Questo weekend andiamo al museo, perché si può restare a casa col corpo, ma con la mente si può andare ovunque.

A cura di Jessica Martino

Evitiamo ogni contagio, tranne quello della bellezza”, Eike Dieter Schmidt, direttore degli Uffizi di Firenze.

#Iorestoacasa con il corpo, ma non con la mente.

Abbiamo la possibilità di viaggiare, vedere, ammirare, conoscere, imparare, scoprire e riscoprire i tesori del mondo, luoghi, opere d’arte, artisti, musei… con il corpo a casa e la mente ovunque noi vogliamo.

Dove vuoi andare questo weekend?

I più grandi musei di tutto il mondo restano chiusi fisicamente, come noi, durante il lockdown, ma spalancano le proprie porte, così come noi, da fermi, possiamo spalancare la nostra mente e permettere l’incontro.

La cultura non è stata più aperta e accessibile come ora in cui tutto sembra essersi congelato, cristallizzato.

L’arte rinasce, si reinventa, si muove, ci viene incontro, invitandoci ad attraversarla, contemplarla, ammirarla, come da sempre.

Per prima cosa, il consiglio è quello di scaricare l’app Google Arts and Culture dai propri store, gratuitamente, o di visitare il sito da pc https://artsandculture.google.com/

Da questa app, si apre un intero mondo.

Per tutti gli appassionati di Jan Vermeer è possibile vedere tutte le sue opere in un’unica esposizione virtuale, in cui non mancano i dettagli di ogni singolo dipinto.

Scoprire e riscoprire Vincent Van Gogh attraverso i luoghi da lui visitati, viaggiando per l’Europa.

Per gli amanti del connubio arte+musica è possibile vedere un tour musicale del North Carolina Museum of Art.

E poi, ancora, per gli appassionati di Moda è possibile esplorare gli stili degli anni ’70 e ’80 di Yves Saint Laurent.

Viaggiare Dal Taj Mahal in India alla Francia, sui tetti più iconici, passando per l’Italia e percorrere lo stivale: tutto questo e molto altro è possibile attraverso questa meravigliosa app che vi sconsiglio vivamente di scaricare.

Ma passiamo ai 10 musei che ho selezionato per voi.

1) Il Museo Archeologico Nazionale di Atene mette a disposizione le sue collezioni di reperti archeologici per scoprire il mondo dell’antica Grecia.

https://www.namuseum.gr/en/collections/

2) Casa Batllò, Barcellona

A questo link https://www.casabatllo.es/it/tour-virtuale/ è possibile visitare l’opera di Antoni Gaudí dei primi del ‘900. Considerata una delle sue opere più originali, dal 2005, fa parte del patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

3) Masp, San Paolo del Brasile

Il museo costituisce uno dei centri culturali più importante del paese e oltre per le sue collezioni che spaziano dall’arte classica a quella contemporanea, è noto per il suo design all’avanguardia, opera dell’architetta Lina Bo Bardi. Iconici i dipinti sospesi, non appesi come di tradizione alle pareti.

Dai dipinti alle sculture, è possibile visitare il Masp da Google Arts and Culture, digitando il nome nella barra di ricerca.

4)  

Il Getty Museum colleziona dipinti, disegni, sculture, codici miniati, arti decorative europee e fotografie europee, asiatiche, e americane. 

Anche in questo caso, ci viene aiuto Google Arts and Culture per ammirare la galleria del Getty che costudisce le opere di Tiziano, Masaccio, Van Gogh, Jean Fouquet e molti altri.

5) Musée d’Orsay, Parigi

Il museo è celebre per i numerosi capolavori dell’impressionismo e del post-impressionismo. Solo qualche nome, e vi verrà subito voglia di visitarlo o rivisitarlo: Claude Monet, Paul Cézanne e Paul Gauguin.

La sua porta si spalanca da Google Arts and Culture

6) Museo di Van Gogh, Amsterdam

Tutto quello che c’è da sapere e da vedere su Vincent è qui, all’indirizzo Paulus Potterstraat, 7. Voi potete andarci con un click.

https://www.vangoghmuseum.nl/?v=1

7) Musei Vaticani, Città del Vaticano

Una meraviglia tutta nostrana in cui ammirare gli affreschi di Michelangelo e Raffaello, l’enorme collezione di opere d’arte accumulata nei secoli dai papi e la monumentale scala a doppia spirale elicoidale ideata da Giuseppe Momo.

http://www.museivaticani.va/

8) Metropolitan Museum of Modern Art, New York

Il MoMa è il tempio dell’arte moderna e contemporanea. Per tutti gli amanti dell’architettura, del design, delle serigrafie, delle illustrazioni e le opere multimediali, il museo è accessibile qui:

https://www.moma.org/collection/

Vi ricordo che nel 2019 il MoMa è stato rinnovato. Di tutte le novità ne parla Marianna Pizzipaolo in questo articolo.

9) Louvre, Parigi

Non ha bisogno di presentazioni. Il museo più famoso d’Europa che ospita la Gioconda, la donna più celebre al mondo, lo si può visitare qui:

https://www.louvre.fr/en/visites-en-ligne

10) Uffizi, Firenze

Non poteva di certo mancare la galleria degli Uffizzi, casa della più ricca collezione esistente di Raffaello e Botticelli oltre a nuclei fondamentali di opere di Giotto, Caravaggio, Tiziano e altre meraviglie.

https://www.uffizi.it/mostre-virtuali/uffizi-virtual-tour

E tu, questo weekend, dove vai?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...